botiss maxgraft® bonering - bonering allogenico trattato

maxgraft® bonering è un anello pre-sagomato da osso processato di donatori allogenici , inserito a pressione in un letto ad anello preparato con fresa carotatrice Trephine.

Il bonering e la rispettiva tecnica sono la nostra soluzione innovativa d’aumento verticale tridimensionale di difetti ossei con innesto e introduzione dell'impianto in un’unica fase chirurgica. L'introduzione simultanea dell'impianto riduce i tempi di trattamento per paziente e medico e i passaggi chirurgici rispetto ad un blocco osseo convenzionale.
  • Riduzione tempo trattamento di 45-60 minuti
  • Elimina il prelievo da un secondo sito con tutte le complicanze associate ai blocchi autogeni
  • Aumenta la riduzione del tempo per dente abbassando i costi generali di trattamento

botiss maxgraft® bonering

botiss maxgraft® bonering
Per gentile concessione del Dr. Bernhard Giesenhagen, Kassel/Germania

botiss maxgraft® bonering è indicato in

  • Implantologia


CARATTERISTICHE E VANTAGGI

  • La simultaneità di aumento osseo introduzione dell'impianto consente di ridurre notevolmente la durata del trattamento rispetto ai blocchi ossei
  • La forma ad anello è ideale per adattarsi alla ricostruzione della forma anatomica della mandibola


Indicazioni

  • Aumento osseo verticale (difetti tridimensionali con aumento osseo orizzontale a basso grado)
  • Dente singolo mancante
  • Spazio edentulo
  • Rialzo del seno (non indicato per l'impianto Straumann® Bone Level e per sistemi implantari nei quali è disponibile una vite di copertura più grande del diametro coronale dell'impianto)