SLA®

Superficie ruvida ben documentata.

La nostra superficie SLA®, lanciata sul mercato nel 1998, è una delle superfici ruvide maggiormente documentate in implantologia. La superficie SLA® è realizzata con una tecnica di sabbiatura a grana grossa che genera una macro-ruvidità della superficie in titanio. Tale processo è seguito da mordenzatura con acido, che sovrappone una micro-ruvidità. La topografia che ne deriva presenta la struttura ideale per l'adesione cellulare.

Longevità ed efficienza nella pratica giornaliera

La longevità degli impianti Straumann® Soft Tissue Level  con superficie SLA® è stata dimostrata in uno studio a lungo termine. Nel corso del World Symposium 2010 dell'ITI sono stati presentati i seguenti importanti risultati a 10 anni ottenutii con la superficie SLA® 1:

  • Percentuale di sopravvivenza invariata: nei 23 pazienti esaminati, nessun impianto è andato perso tra il 5° e il 10° anno
  • Tra il 5° e il 10° anno non si è verificata alcuna perdita significativa d'osso
  • Sopravvivenza della protesi del 96 %
  • Dopo 10 anni non sono stati notati segni di peri-impiantite
  • La soddisfazione dei pazienti è stata alta

Perdita di osso marginale nel gruppo sperimentale e nel gruppo di controllo dopo 5 e 10 anni.


1 Fischer K. 10-year outcome of SLA implants in the edentulous maxilla. ITI World Symposium, Geneva, Switzerland, 15-17 Apr 2010.