Più di un successo clinico.  Maggiore predicibilità del trattamento.

Per i medici le aspettative dei pazienti in termini di risultato estetico e trattamento più breve in termini di tempo costituiscono una sfida importante. SLActive® è progettato per garantire un’elevata prevedibilità del trattamento anche nei protocolli complessi. Contribuisce a diminuire la complessità generale del trattamento e a migliorare l’accettazione da parte del paziente.10–15

Procedure meno invasive

Il materiale Roxolid® è stato studiato per ridurre l'invasività delle procedure con diametri di impianto più piccoli grazie alle migliori proprietà meccaniche e biologiche. La predicibilità può migliorare ulteriormente stimolando la formazione ossea e la stabilità intorno all'impianto. SLActive® permette di ricorrere a procedure meno invasive con impianti ridotti nelle regioni anteriori e dei premolari aumentando la stabilità ossea e la percentuale di successo, come dimostrato in uno studio clinico controllato randomizzato.10

Stimolazione della rigenerazione ossea nei difetti ossei

I difetti ossei, come le deiscenze ossee, le fenestrazioni o i difetti circonferenziali coronali possono compromettere la predicibilità dell'osteointegrazione. SLActive® stimola la produzione di osso maturo in quantità significativamente maggiore rispetto alle superfici idrofobe, aumenta l'altezza del nuovo osso, il riempimento osseo e il BIC.4, 11, 12

Elevata stabilità nell'inserimento implantare precoce post-estrattivo

Il momento dell'inserimento implantare dopo l'estrazione in zona estetica è considerato un importante fattore di successo. Modifiche della cresta dopo un'avulsione dentale si verificano in seguito al riassorbimento osseo e spesso causano difetti ossei simili a crateri sul versante facciale del sito estrattivo. SLActive® dimostra stabilità a lungo termine dei tessuti molli e duri perimplantari dopo sei anni, con ottimi esiti estetici a fronte di inserimento implantare precoce.13, 14

Elevata percentuale di successo nel carico immediato e precoce

Durante la fase di guarigione può essere inserito un restauro protesico. Tuttavia, un carico non controllato su un impianto in fase di guarigione aumenta il rischio di fallimento precoce. SLActive® ha dimostrato maggiore predicibilità nei protocolli di carico precoce. Il carico immediato e precoce con la superficie SLActive® porta ad eccellenti risultati a lungo termine con percentuali di sopravvivenza e di successo del 96,8% dopo 5 anni, anche con qualità dell'osso scadenti.15

Bibliografia

10 Benic GI, Gallucci GO, Mokti M, Hämmerle CH, Weber HP, Jung RE. Titanium-zirconium narrow-diameter versus titanium regular-diameter implants for anterior and premolar single crowns: 1-year results of a randomized controlled clinical study. Journal of Clinical Periodontology 2013; [Epub ahead of print] 11 Schwarz, F., et al., Bone regeneration in dehiscence-type defects at chemically modified (SLActive®) and conventional SLA® titanium implants: a pilot study in dogs. J Clin.Periodontol. 34.1 (2007): 78–86 12 Lai HC, Zhuang LF, Zhang ZY, Wieland M, Liu X. Bone apposition around two different sandblasted, large-grit and acid-etched implant surfaces at sites with coronal circumferential defects: An experimental study in dogs. Clin. Oral Impl. Res. 2009;20(3):247–53. 13 Buser D, Wittneben J, Bornstein MM, Grütter L, Chappuis V, Belser UC. Stability of Contour Augmentation and Esthetic Outcomes of Implant-Supported Single Crowns in the Esthetic Zone: 3-Year Result of a Prospective Study With Early Implant Placement Post Extraction. J Periodontol. 2011 March; 82(3): 342-9. 14 Buser D, Chappuis V, Kuchler U, Bornstein MM, Wittneben JG, Buser R, Cavusoglu Y, Belser UC. Long-term Stability of Early Implant Placement with Contour Augmentation. J Dent Res. 2013 Dec;92(12 Suppl):176S-82S. 15 Nicolau P, Reis R, Guerra F, Rocha S, Tondela J, Brägger U. Immediate and early loading of Straumann® SLActive implants: A Five Year Follow-up. Presented at the 19th Annual Scientific Meeting of the European Association of Osseointegration – 6-9 October 2010, Glasgow.