Tempi di guarigione più rapidi con SLActive® - l'innovazione di Straumann® per la superficie implantare

Studiata per favorire una più rapida osteointegrazione e per garantire una maggiore predittività, SLActive® è diventata un elemento fondamentale nello Straumann® Dental Implant System.


Il processo di fusione

Dopo l'inserimento chirurgico dell'impianto dentale, il processo di fusione (osteointegrazione) ha una durata di sei-otto settimane. Durante questo periodo, il tessuto molle si rigenera e l'impianto si fonde con l'osso del paziente.  Si ottiene infine la stabilità necessaria perché l'impianto sostenga i pesi come un dente naturale. Questi tempi di guarigione variano a seconda di ciascun individuo.

Straumann® SLActive puó ridurre i tempi di guarigione

I ricercatori di Straumann hanno studiato come ridurre i tempi di guarigione dopo l'inserimento dell'impianto senza compromettere ulteriormente l'integrazione dell'impianto. Il risultato dei loro studi è Straumann® SLActive®, la superficie per impianti dentali clinicamente comprovata.

Come funziona SLActive®?

SLActive® riduce il rischio durante il trattamento precoce critico accelerando e ottimizzando l'integrazione implantare. Il processo di formazione ossea inizia prima, migliorando significativamente la stabilità.

Con le superfici convenzionali, gli impianti sono esposti a un maggior rischio di fallimento a causa di una flessione della stabilità complessiva tra la seconda e la quarta settimana. Questo rischio si riduce notevolmente con la tecnologia SLActive®.

 

Le fasi di acquisizione della stabilità durante il processo di guarigione

Stabilità primaria

Quando l'impianto è posizionato, possiede una determinata stabilità primaria. Durante le prime quattro settimane dopo l'intervento, l'osso si consolida e ricostruisce attorno all'impianto, fino a giungere al traguardo successivo, la stabilità secondaria.

Stabilità secondaria

Questa fase è particolarmente importante, poiché la stabilità primaria deve essere sufficiente, dopo l'impianto, a consentire un'adeguata osteointegrazione. Quando la stabilità secondaria ha raggiunto il culmine (dopo tre-sei mesi), l'impianto è in grado di sostenere il peso effettivo.

Idrofilia - La tecnologia all'avanguardia alla base di SLActive®

In che modo la superficie implantare Straumann® SLActive influisce sulla stabilità dell'impianto durante la fase di guarigione?

1.     Gli impianti Straumann con superficie SLActive® sono idrofili. Ciò significa che la superficie implantare è altamente umidificabile, assorbe quindi il sangue più rapidamente di una superficie senza SLActive®.

2.     Queste proprietà idrofile e altre proprietà chimicamente attive di SLActive® accelerano l'osteointegrazione, generando quindi una stabilità secondaria più precoce.

3.     Il tempo di guarigione puó essere dimezzato, cosicché il paziente potrà indossare prima la protesi definitiva e riprendere a ridere, parlare e baciare serenamente.

Lista di referenze scientifiche: www.straumann.com/slactiveref